Di passioni ne ho parecchie ma tutte si possono racchiudere nella parola “Arte”

Vaga eh??

Amo l’espressione dell’io.

Esternare il mio “mondo interiore”, la mia visione delle cose, di quello che percepisco dal mondo esterno attraverso le IMMAGINI, modo primordiale di acquisire, filtrare e riproporre la realtà da noi percepita.

Il nostro corpo ci permette di esprimerci e trasmettere emozioni in molteplici modi, anche tramite immagini, ed il posare per me è uno dei modi per “creare emozioni ed arrivare alla mente ed al cuore delle persone”.

Anche se mi sono adattata  a fare lavori più commerciali (calze, creme, docce solari, Hair Show..) non sono certo una modella convenzionale, quei lavori  mi hanno permesso di entrare in contatto con ambienti Artistici dove ho potuto contribuire oltre che come modella anche come ideatrice di lavori Emozionali.

Già, perché “devo esprimermi”, arrivare all’anima delle persone, stimolare, suscitare emozioni e reazioni, sperimentare, essere provocante e provocatoria … penetrante, sensuale, ingenua, sognatrice, spaziale, felina, attenta, dissacratoria, pensierosa, intrigante, dubbiosa …

arrivare con forza alle persone ogni volta Nuova, Diversa, Inaspettata, Familiare, Multisfaccettata, Imprevedibile, proprio come la realtà che a volte supera la fantasia!

-Uno sguardo che è “specchio dell’anima”? Diretto sempre e comunque a trasmettere ed Emozionare- 😉

La mia caratteristica principale è “L’ESSERE CAMALEONTICA” , non vorrei essere considerata un “manichino”, essere scelta per i miei capelli biondi (esistono le parrucche) o i miei occhi verdi (esistono le lenti a contatto) vorrei essere scelta per le mie qualità che vanno “oltre l’estetica”!!!

..se fossi “dentro le regole” ^^ dovrei aggiornare il mio composit una volta al mese!! 🙂

Adoro trasformarmi, interpretare e mettermi alla prova il più possibile.

Vorrei riportare di seguito un testimonial che è stato scritto su di me:

“Clelia non è una modella; Clelia è creta che puoi plasmare come vuoi.
Clelia non è una modella; Clelia è un foglio bianco sul quale qualsiasi idea può prendere forma.
Clelia non è una modella; Clelia è ispirata, ispirante e ispiratrice artista.
Clelia non è una modella; Clelia è una persona che può cambiare il modo di vedere le cose di chi ha la fortuna di incontrarla”.

^__^

..poi vorrei scrivere commenti di una persona che non ha lavorato con me ma ha visto solamente i miei scatti:

“Thank you for getting in touch. I am sorry, but I do not speak Italiano (well, a tiny bit!), I just wanted to say “You Rock!” The world needs someone like you to show them what it’s like to be COOL.”

I look forward to seeing your work in galleries here in Glasgow or Edinburgh.”

Bè, sono davvero lusingata da certi apprezzamenti! GRAZIE! ^^

Sul tema “modelle standard”, “fashion convenzionale” abbiamo “giocato” un pò!

Morivo dalla voglia di fare pose “fashion” (tipo quelle “da Vogue ^_________^) ..come credo si possa vedere dalle altre mie foto non sono una modella “convenzionale”…foto particolari, stili strani,un pò più “artistiche” meno “fashion”..

Ho percepito che in Italia “osare”, “sperimentare”, tentare qualcosa che va al di fuori degli schemi del momento non è per nulla consigliabile visto che siamo un popolo di “abitudinari” e tutto ciò che ti “attiva  il pensiero” è percepito come “ostile”!

Nessuno è disposto ad investire su qualcosa che al momento non è “in voga” … mi sembra di stare in un paese che “grida: Stop Brain!”  🙂

Quindi ecco quì di seguito una serie di scatti in cui ho volutamente “giocato” , assunto pose che magari non valorizzano il corpo ma si ispirano ai scatti “definiti elegantemente fashion” ..pose che hanno avuto uso e abuso! Ho cercato di esagerare questo tipo di posture..  giocando a “fare fashion” , il risultato mi è comunque piaciuto 🙂
…adoro generi più concettuali, queste pose e vestiti mi mancavano..forse era meglio?! Mah! ^___^ poco importa se ci siamo divertiti e se stimolano al dibattito! ^___^

Model, make-up, stylist   Clelia Bastari

Ph Luca Mosconi

Assistents Marco Tedeschi, Andrea Cherubini