Nonostante l’estetica, la parte esteriore, sia la cosa che attira, che ti fa avvicinare  , in tutte le cose,  dalla bella ragazza , alla cover particolare di un fumetto o di un cd , è comunque un “surplus”.

Importante , molto importante l’involucro, se ricercato, originale,  piacevole, curato.. tutto è importante.

Proprio perchè  tutto è importante ed il contenitore è inscindibile dal contenuto, mi sono dedicata  all’interno!

I miei libri, quelli che sto costruendo fin’ora,  sono “contenitori di sogni”, come mi piace chiamarli, cioè, il fine per chi li acquista,potrebbe essere quello di scriverci pensieri, sfoghi, appunti, scarabocchi..insomma tutto ciò che passa per la mente e che pensiamo valga la pena di “fermare”!

Pensando a questa sorta di moleskine, oltre le piccole dimensioni, ho voluto giocare con le carte colorate!

Mettendo quinterni alternati per colori, o metà di un colore e metà di un altro, ad esempio, giallo e viola, colori complementari a me cari, dove magari un libro così fatto,  potrebbe essere utilizzato dal lato giallo  per scrivere pensieri allegri, poi magari si potrebbe girare il libro ed iniziarlo dal lato viola per le idee un pò più malinconiche…

..in seguito vorrei abbinarci un segnalibro, e profumare le pagine di ogni libro,  con essenze naturali, a seconda della fragranza che mi ispirerà quando sarà terminato….

Insomma, di idee  ne ho molte …piano piano, come tutte le cose in cui credo, prenderanno forma… 

Lavorare sodo, cercare di  fare il meglio in ogni dettaglio con tutta la passione possibile, vedere miglioramenti  che danno soddisfazione, cominciare ad essere apprezzati.. insomma come per le foto, le mostre ,le illustrazioni , il make-up , più in generale per ogni lavoro in cui si crede il percorso ha le medesime  tappe ! ^^

Sotto metto le foto degli “interni colorati” di cui ho parlato!

Clè