Si dice (a ragione) che la differenza la faccia il dettaglio:

la sua cura, il suo grado di rifinitura è quello che più ci racconta della qualità di ciò che osserviamo.

Ma troppo spesso li trascuriamo…

per cui ripartiremo proprio da questi: mani, piedi, bocca, occhi…dettagli, solo dettagli, esclusivamente dettagli del corpo umano che ci daranno modo e pretesto

per un attentissimo studio sulla luce migliore per disegnare forme e corpo.

Still Life di dettagli “U-mani”, coadiuvati da piccoli oggetti e accessori che ci aiuteranno a capire il comportamento di materie, forme e colori sotto la luce.

Un’esperienza “regressiva” molto utile per tutti quelli che hanno iniziato a correre ancor prima di camminare, per tutti quelli che corrono solo perché portati dal flusso, per tutti quelli che sapevano camminare ma a furia di correre non sanno più godersi una passeggiata.

Metteremo da parte la raffica, le quantità abnormi di gigabyte di foto portate a casa, ci concentreremo in una totale e tranquilla interazione con la modella alla ricerca della luce e della inquadratura migliore.

E solo in quell’istante…click

Posti limitati, scatti limitati.

Workshop fotografico del giorno 28 ottobre presso associazione culturale De-Light Cre- Action a Cinisello Balsamo via 4 novembre,34 Master Luca Mosconi .

CLELIA:

“ecco, in questa situazione ho cercato di mettere i miei dettagli U-Mani! Sia fisici , ma soprattutto “umani”;

nei vari set ho inserito “+ Clelia” possibile per questo tipo di lavoro!

In un set, dall’atmosfera più intima, lavoro su un mio disegno, una “mia creatura”, illustrazione Beauty, per non allontanarsi troppo dal tema!

Poi tengo in mano una mia agenda , realizzata dopo il corso di legatoria artistica 

Per un cambio set, luci “beauty”, ho utilizzato una “maschera” che, invece di essere una maschera anonima qualsiasi, è un mio calco di gesso, che mi ero fatta realizzare tempo fa da un mio ex professore scultore…

il che rende tutto più interessante! ^.^

… insomma ho dato me stessa in questo ws molto più che se avessi fatto nudo!

GRAZIE a tutti per avermi fotografato l’anima mettondoci la vostra!”

Clelia